Dicembre 19, 2018

SCUOLA

La scuola è  un’esperienza che dovrebbe contribuire a formare donne e uomini  maturi, responsabili, integri e capaci di portare benessere alla propria vita  e a quella degli altri. Quali sono le competenze e abilità che dovrebbero apprendere, sviluppare e potenziare gli studenti oltre a quelle date  dalle materie curricolari ?  Ho potuto constatare, dagli incontri che ho con gli studenti, che c’è un grande bisogno di apprendere:

  • modalità comunicative  vincenti
  • metodi per ridurre lo stress e la tensione a cui si è sottoposti nel percorso scolastico
  • tecniche per aumentare la concentrazione, strumenti per conoscere se stessi e il proprio potenziale
  • aumentare la fiducia in se stessi
  • strumenti per il lavoro di gruppo
  • come orientarsi per il futuro per l’auto sostentamento e la realizzazione di se stessi

Con l’obiettivo di soddisfare questi bisogni, negli anni ho fatto diversi interventi, con gli studenti e con gli insegnanti, in studio o direttamente a scuola.

AREA STUDENTI

Coaching individuale

Attraverso degli incontri individuali si progetta e si attua un percorso di ottimizzazione delle performance

Progetti a scuola

  • Facilita: “come migliorare le proprie abilità”. Percorso alla scoperta di sé  e sviluppo del proprio potenziale.
  • Pop training360: percorso di ottimizzazione delle performances individuali e di gruppo
  • Progetto di orientamento dopo la maturità
  • Progetto accoglienza (rivolto alle classi prime)

AREA DOCENTI

Coaching individuale

Attraverso degli incontri individuali si progetta e si attua un percorso di ottimizzazione della performance. 

Progetti a scuola

progetto “La Lanterna di Diogene (anche per Diogene!) come ottenere il meglio dai propri allievi”

Potenziare le competenze degli insegnanti quali:

  • gestione dello stress per utilizzare al meglio le proprie risorse energetiche
  • relazioni umane: instaurare rapporti del tipo + +
  • sviluppare i propri talenti: sviluppare ancora di più il proprio potenziale personale
  • entusiasmo: avere uno standard elevato di professionalità anche nei momenti di fatica
  • fiducia: aumentare la percezione dei propri punti di forza, generare così un senso di auto-efficacia che stimola una maggiore fiducia in se stessi e nei propri mezzi
  • comunicazione efficace: presentare le cose in funzione degli obiettivi
  • problem solving: per accelerare e rendere più efficace la risoluzione di problemi
  • aiutare gli allievi a diventare indipendenti nella scelta e nel raggiungimento dei propri obiettivi
  • trasformare il gruppo classe in un team classe
  • aiutare gli allievi ad aumentare la percentuale di potenziale
  • motivare gli allievi al successo scolastico